Sono “alieno” ma non date la colpa a me!

SONO ALIENO MA NON DATE LA COLPA A ME!

DESTINATARI: Consigliato per alunni di scuole di ogni ordine e grado

DESCRIZIONE
Il percorso didattico proposto ha lo scopo di sensibilizzare i giovani ad una delle cause principali della perdita di biodiversità: la presenza di specie aliene invasive.
Una specie aliena è una “specie introdotta dall’uomo, accidentalmente o volontariamente, in un’area esterna all’areale naturale di distribuzione passato o presente”; una specie aliena che causa o che potenzialmente potrebbe causare una minaccia per la biodiversità viene definita “invasiva”.
Sono numerose le specie sia vegetali che animali note alla maggior parte dei cittadini, ma la cui caratteristica di invasività non è, purtroppo, nota. Questo fenomeno ha causato la diffusione incontrollata di molte di queste specie ed è, pertanto, necessario sensibilizzare i cittadini per ridurre ed eliminare comportamenti che contribuiscono a livello globale alla perdita della biodiversità.
L’obiettivo principale è far comprendere agli alunni che le specie aliene invasive sono diventate tali a causa dell’uomo, ma nel loro areale d’origine queste specie hanno un’importanza ecologica pari alle specie su cui interferiscono negativamente nell’areale di introduzione.
Nell’ambito del percorso didattico il personale del Dipartimento Didattico fungerà da supporto specialistico per la realizzazione delle attività del percorso, attraverso un incontro presso la scuola per la trattazione dell’argomento sia con i docenti che con gli alunni.
La fase finale del percorso sarà rappresentata da un’uscita didattica presso lo zoo in cui sarà possibile effettuare una visita guidata e un laboratorio didattico inerente il tema trattato.